Un verme spaziale ci inghiottirà!!!


Aiuto! Aiuto! Dopo le astronavi giganti in rotta di avvicinamento verso il nostro pianeta, ecco un gigantesco verme spaziale!

L’astrofisica della NASA Irina Cocimelova ha annunciato al mondo una scoperta sensazionale: un enorme verme spaziale ai confini del sistema solare interno ed è in rotta per la Terra. Gli alieni esistono e vogliono mangiarci.

Verme spaziale nella costellazione dell'Ara

Pensate che sia un fake? Nemmeno per idea! Si trova alle coordinate:

  • 17h 11m 45.36s (A.R.)
  • -63° 50′ 34.7″ (dec.)

ed è visibile nell’atlante astronomico fotografico DSS2.

Non ci credete? Cliccate direttamente qui.

Oppure, se volete trovarlo a mano:

  1. collegatevi al sito: http://www.sky-map.org/;
  2. cliccate sull’icona a forma di topolino (BETA – Sky Browser ver. 2)
  3. dove c’è scritto “Find object” ricopiate le coordinate: 17 11 45.36 -63 50 34.7
  4. cliccate sulla lente d’ingrandimento;

ed ecco il mostro! È decisamente un grandissimo space worm. Speriamo che non faccia il buco (wormhole) se no siamo davvero finiti.

Ah, dimenticavo… Ovviamente arriverà sulla Terra nel dicembre 2012 insieme ai Maya, a Nibiru, alla Colomba Spaziale, alla tempesta solare e alla casalinga di Voghera… Si sposeranno in occasione dell’allineamento galattico e genereranno l’anticristo.

E se fosse una delle appendici perdute del Flying Spaghetti Monster?

Per capire di cosa si tratta, leggetevi l’articolo sulle astronavi giganti in rotta di avvicinamento verso il nostro pianeta.

4 risposte a Un verme spaziale ci inghiottirà!!!

  1. Madscientist scrive:

    E scommetto che raggiungerà la terra nel dicembre 2012…

    Mi piace

    • Gabriele scrive:

      Certamente, l’ho pure scritto. Non so in che ordine arriveranno perché la situazione comincia a diventare caotica. Le tre astronavone giganti, i Maya, Nibiru, la supertempesta, gli Anunaki, i Grigi, i rettiliani. Chissà che non si facciano vivi pure Elvis e Michael Jackson.

      Mi piace

  2. Bruno scrive:

    C’è n’è un altro paio sulla destra. Più piccoli però, saranno i figli…

    Mi piace

    • Gabriele scrive:

      Ne ho viste solo nel blu, ma probabilmente ci sarà qualcosa anche nel rosso e nell’infrarosso.

      Chissà? Forse il tecnico che ha maneggiato quelle lastre aveva qualche problema di forfora.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: