Il Corriere scopre la precessione degli equinozi


Estiqaatsi

Segni zodiacali tutti sbagliati? Estiqaatsi ... il grande capo dice che "scoperta essere molto interessante"

Leggo sulla pagina web del Corriere della Sera un articolo del 14 gennaio intitolato “L’oscillazione dell’asse terrestre ha mutato i segni zodiacali” (qui).

La “notizia” sarebbe che a causa dell’attrazione gravitazionale della luna che farebbe «oscillare» l’asse di rotazione terrestre, «con il passare dei secoli vi sarebbe stato uno sbalzo di circa un mese nell’allineamento delle stelle», ragion per cui non ci sarebbe più corrispondenza tra la posizione del sole e i segni zodiacali attualmente in uso.

Chi crede di essere dei Pesci in realtà è nato col Sole in Aquario, e questo «provocherebbe una notevole variazione della personalità di chi è nato in questo periodo: non più sensibile, umana e idealista, bensì amichevole, leale e creativa».

Aggiunge l’arguto e informatissimo giornalista che se «leggendo l’oroscopo del giorno abbiamo notato che nulla di quello che ci era stato profetizzato si è poi verificato», la colpa non sarebbe della «cialtroneria dell’indovino di turno» ma della «oscillazione dell’asse terrestre che nel corso degli ultimi millenni avrebbe fatto inevitabilmente cambiare i segni zodiacali».

Ipparco di NiceaQuattrocento anni fa si è capito che la Terra non era il centro dell’universo, e che gli altri pianeti non le ruotano intorno. Poco dopo ci si è resi conto che le costellazioni non sono fisse ed eterne ma mere convenzioni, visto che le stelle che le compongono sono a distanze diverse dal nostro sistema solare e si spostano le une rispetto le altre. Successivamente si è osservato che non ci sono solo le stelle della nostra galassia ma miliardi e miliardi di galassie con miliardi e miliardi di stelle. Tutto questo ha messo definitivamente in crisi l’astrologia, precipitandola per sempre nel regno della superstizione…

Ma la scoperta di cui parla il giornalista è avvenuta addirittura nel 120 A.C. ad opera di Ipparco di Nicea, ed è nota come precessione degli equinozi. Persino gli astrologi ne sono a conoscenza!

Un giornalista,  prima di annunciare al mondo una novità sensazionale, forse dovrebbe verificare almeno se la notizia esiste!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: