L’asteroide Nibiru si schianterà sulla Terra il 21 dicembre: lo dice la CNN!


Il web e Facebook sono in subbuglio. Ecco un annuncio drammatico apparso sul sito della CNN. Il link è questo: http://ireport.cnn.com/docs/DOC-872812. Ne copio il contenuto prima che la CIA lo faccia cancellare:

According to leaks by unnamed NASA employees and scientists, an  asteroid dubbed ‘Nibiru’ is heading in a direct path towards earth,  with up to 30% chance of collision. Understandably  NASA is keeping quiet for the moment as to not incite panic, and to get  all the facts before making an official press release. Though some  unconfirmed rumours include the asteroid being the size of texas, and  the estimated date of collision being some time during November-December  2012. NASA has neither confirmed or denied any of these claims.

Traduzione veloce:

Secondo le indiscrezioni di alcuni non meglio precisati impiegati e scienziati della NASA, un asteroide battezzato “Nibiru” sarebbe in rotta do collisione verso la Terra con un 30% di probabilità di impatto. Comprensibilmente alla NASA mantengono il riserbo, per non diffondere il panico e per raccogliere tutte le informazioni prima di rilasciare una comunicazione ufficiale. Secondo alcune voci non confermate l’asteroide sarebbe grande come il Texas e la data dell’impatto sarebbe nel periodo novembre-dicembre 2012. La NASA non ha ne’ confermato ne’ smentito queste affermazioni.

Paura eh?

Non diciamo cazzate.

A una qualunque persona mediamente raziocinante di fronte all’apertura di una notizia del genere verrebbe da pensare «‘sti cazzi dei non meglio precisati impiegati della NASA». E butterebbe la “notiza” nel cestino come fastidioso spam senza nemmeno degnarla di una scrollatina di spalle.

Io invece voglio andare oltre. Guardate bene il link. La notizia è stata pubblicata sul servizio iReport della CNN. Se cliccate sul profilo dell’autore vedrete che quella è l’unica pubblicazione. Ma scrive sul sito della CNN, direte voi, dovrà pur essere attendibile? No, non scrive sul sito della CNN; no, non è pagato da loro; no, non è attendibile.

Ecco il mio “servizio” sulla CNN: http://ireport.cnn.com/docs/DOC-878838. Sono della CNN io? No, purtroppo no. Son pagato dalla CNN io? Magari!!! Il servizio iReport della CNN è un blog gratuito dove chiunque può iscriversi e pubblicare praticamente quel che vuole. Volete pubblicare anche voi qualcosa sulla CNN? Iscrivetevi qui a iReport. Ci vogliono meno di cinque minuti ed è completamente gratuito.

Il cretino che ha messo online la balla su Nibiru  ha ripetuto il giochino con diversi account su diversi siti per aumentare l’effetto. Il resto lo stanno facendo migliaia di boccaloni che perpetuano allegramente quella balla.

Quando molti quegli articoli sono stati cancellati ovviamente si sono scatenati i più fessi tra i complottisti: «per quale motivo l’avranno cancellato? Dev’esserci sotto qualcosa di grosso». La risposta è semplice: «Hey genietti! L’hanno cancellato perché è una patetica C A Z Z A T A; e di grosso, anzi di monumentale, c’è solo la vostra STUPIDITÀ».

Per una carrellata sulle tante idiozie costruite sulla favola di Nibiru, cliccate qui.

Advertisements

9 risposte a L’asteroide Nibiru si schianterà sulla Terra il 21 dicembre: lo dice la CNN!

  1. Simone Costi ha detto:

    E proviamo a indovinare quali TG ne hanno parlato…il TG2 e Studio Aperto. 😀

    Mi piace

    • Gabriele ha detto:

      Opporc… Non lo sapevo. Non c’è limite al peggio.

      Ma son giornalisti questi? Che domande fanno nel concorso per accedere all’albo dei giornalisti? Solo nome e cognome, immagino. E magari qualcuno li sbaglia ma lo ripescano lo stesso.

      Che tristezza…

      Mi piace

  2. red ha detto:

    si si giocate ! io ogni sera vedo una cosa luminosa nel cielo che ogni giorno diventa piu’ piccola e poi ridiventa grande e fa un sacco di luce!! come me la spiegate sta cosa? fate finta di non vederla e’!! questa e’ disinformazione da parte vostra !!! aprite gli occhi ! moriremo tutti!!!!

    Mi piace

    • Gabriele ha detto:

      E’ la slitta di Babbo Natale che si avvicina. Continuerà così fino al 25 dicembre, poi se ne andrà, non preoccuparti. E se avrai fatto il bravo ti arriverà pure un bel regalo.

      Mi piace

  3. Marco ha detto:

    Grande come il Texas…interessante … proprio come in Armageddon!!

    Mi piace

  4. Ale ha detto:

    Ora le mando il testo dell’articolo Preciso Che SI trovava Oggi sul giornale “Notizia Oggi Vercelli di” … Federico Caldera un vercellese Che vive da 30 anni negli stati Uniti consulente Astrofisico della Nasa svela Che la fine del mondo non ê Uno scherzo di Halloween ma Una Cosa seria.I Vertici dell’Ente spaziale americano Sono al Corrente da 18 Mesi della Cosa, Nel luglio 2011 il telescopio orbitale saggio Durante un Esperimento di Calibrazione, ha individuato nella Direzione della costellazione della Lira Uno sciame di “anomalie gravitazionali” in rotta di collisione con la terra, Gli scienziati non Sono Ancora Concordi Nelle valutazioni, sta di fatto che Gli Oggetti non Sono Visibili otticamente …. Nessuno dunque ha potuto avvistarli ma ne E Stata calcolata Massa e Velocità. Si Tratta di Un vero “xfile” Segretissimo, io ne Sono Venuto a Conoscenza per Un caso fortuito un Mese fa.Ma Cosa dovrebbe Avvenire esattamente? Lo sciame comprende 2 Corpi Principali, il Più grande di diametro di 4 km, l’altro 2,5 km, Formati, SI presume da un’aggregazione di materia oscura. Colpiranno la Superficie terrestre in 2 punti.Il Più grande nell’oceano Atlantico 100 km a nord di providence negli stati Uniti Alle ore 10,10 del 21 (16,10 Ora italiana) Secondo La Nostra fonte SI Formerà un’ onda anomala di 600mt di ALTEZZA e SI propagherà alla Velocità del Suono, spazzando via OGNI Cosa al Suo Passaggio e giungerà nel Mediterraneo Intorno Alle 20 del 21. l’onda travolgerà disintegrerà e lo Stretto di Gibilterra e la SUA Forza E Ancora devastante when colpirà le coste italiane. Il Secondo “asteroide” Cadrà nel deserto libico Alle 23 Ora italiana e solleverà Una nube di polvere alta 30km.Ma non basta, infatti la nostra “gola Profonda”, aggiunge: << Oltre ai due Corpi più grandi commenti ci Sono in massa di Dimensioni minori Una di queste 400 mt di diametro colpirà la pianura padana Alle 19 del 21 e fra i Punti stimati per l'Impatto C'E zona fra l'TRINO E Tricerro (VC). Gli Effetti Saranno tremendi anche a Torino e Milano. Ma Perchè Nessuno ha nulla in said Tutti Questi, Mesi? NON SONO Emerse Soluzioni praticabili per EVITARE la catastrofe e dunque E CREARE Inutile il panico.so che è stato allestito un rifugio nel deserto del nuovo Messico in cui l'Amministrazione Obama SI trasferirà con le Famiglie e 1000 Persone Scelte con cura Che Sono tutti ' oscuro della minaccia.Io sto recandomi con i Miei cari in un laboratorio Sotterraneo della nasa, Realizzato per Studiare i neutrini. Sarà, se non in modo davvero la multa e non avrei voluto rendere nota This notizia sapendo bene quali Saranno Gli Effetti del panico … ma forse SI Così salveranno Più Persone, Altro Che seratine scaramantiche per irridere la profezia maya … Il Nostro unico rammarico E non Poter pubblicare un'edizione straordinaria sabato Prossimo dell 'Evento …… Ora non così Più a cosa credere…

    Mi piace

    • Gabriele ha detto:

      Ribadisco che è una cretinata.

      E’ la stessa pessima trama del film “deep impact”.

      E tu, per qualche strano motivo motivo, hai usato una pessima traduzione automatica per tradurre un qualche pessimo “articolo”, se così può definirsi.

      Nonostante ciò si capisce ce che “il telescopio orbirtale saggio” sarebbe il WISE (che per quanto si scriva come “saggio” è in realtà una sigla).

      Il satellite in questione, come ti dicevo, ha cessato di funzionare a febbraio 2011. Ha lavorato per poco più di un anno (ma quelli erano i limiti operativi) e la fase di calibrazione fu fatta nel 2009. Nel luglio 2011 era inservibile. Facendo ricerche in Internet il nome “Federico Caldera” non appare in nessun modo associato alla NASA. Dunque difficilmente il nostro inesistente scienziato può aver calibrato un satellite sei mesi dopo che è stato spendo definitivamente.

      Tralascio il resto delle idiozie. Una “anomalia gravitazionale” la si rileva con il sistema del lensing, e per vedere una deviazione a distanze così ravvicinate come quelle necessarie per un impatto servirebbero masse mostruose (e in quel caso l’impatto sarebbe l’ultimo dei problemi).

      Insomma, chi ha scritto quelle frottole è un vero babbeo.

      Mi piace

  5. Ale ha detto:

    Mi si attiva il traduttore sul pc…. Grazie mille per la risposta

    Mi piace

    • Gabriele ha detto:

      Mettiamola così: è un pesce d’aprile fuori stagione, ed evidentemente quel giornale di Vercelli ha abboccato. La speranza è che il 22 dicembre – quando i catastrofisti dovranno cospargersi il capo di cenere – tutti i quotidiani decideranno di rivolgersi a consulenti scientifici seri prima di pubblicare certe notizie; il timore è invece che per vendere di più staranno al gioco quando la prossima balla sulla fine del mondo farà capolino.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: