Pronto Beppe?

29 maggio 2013

blablabla(DRIIIIIN)

– Pronto Beppe? Ciao! Allora? Come sono andate le elezioni?
– Avete vinto? GRANDI! E avete vinto bene?
– Come? Dal 2008 i voti triplicati o quadruplicati? E gli altri hanno perso altrettanto? Ma è fantastico! E rispetto le politiche?
– Quelle non contano dici? Ma veramente… ci son state appena tre mesi fa.
– Ah, ok, il crollo dell’affluenza. Ma per voi com’è andata?
– Come dici? La propaganda dei media? I numeri che i giornali non danno? Bisogna saper leggere i numeri?
– Boh? Non capisco, comunque vabbé, dài, l’importante è che abbiate vinto. Me lo aspettavo che sarebbe stato un successone! Ballottaggi a pioggia, sindaci ovunque! Una vittoria schiacciante su tutti i fronti! Specie a Roma!
– Come? Non avete vinto a Roma? Al ballottaggio con Alemanno allora…
– No? Terzi? Ma di poco, immagino. Che sfiga.
– Voi sotto il 13% e Alemanno sopra il 30%?
– Sì ok, va bene, lui era il sindaco uscente, però…
– Senti, ma allora primo chi è arrivato?
– MARINO? Oltre il 42%? Ma com’è possibile, non è del PD?
– Non lo sanno neanche loro? A questo posso crederci.
– Ma voi, come mai nemmeno il 13%? Perdere così tanto in tre mesi…
– “Non è preoccupante”? Ma come non è preoccupante, Beppe?
– Sarà… E al ballottaggio chi appoggiate?
– Nessuno? Come sarebbe a dire “sono la stessa cosa”? Marino e Alemanno la stessa cosa? Beppe, ma hai bevuto?
– Mah… Comunque dai, almeno avete preso Siena! Oh mioddddio Siena! Lì gliele avrete suonate?! Da quant’è che parlate del MontePaschi? Lì avrete fatto il pieno! Siete stati FORTISSIMI! Perché avete VINTO a Siena, giusto?
– Ah, no? Oh, cavolo, dài almeno a Siena… Beh, sarete al ballottaggio?
– No? Oh, cavolo… Nemmeno secondi?! Terzi almeno?
– No?! Come allora?
– Dietro RIFONDAZIONE? Ma se non esiste più?
– Ah la colpa è dei cittadini senesi ingrati tutti ammanicati col Monte dei Paschi? Beppe, ma ti stai ascoltando? Che cazzo dici?
– Ok, ma comunque avrete tanti sindaci eletti al primo turno e tanti ballottaggi! Così potrete far vedere come amministrano le città i Cittadini! Dov’è che andate al ballottaggio?
– A Pomezia, Martellago e Assemini? Beppe, mapporc..
– “Assemini è importante”? Beppe, con tutto il rispetto per Assemini, ma … che cazzo dici?
– Ossignore, Beppe… Vabbè, sentiamo, dov’è che avete eletto ‘sti sindaci?
– NON NE AVETE ELETTI?!?!? Beppe, ma…
– Sì, ho capito Beppe, i giornali, la TV, però…
– Come Beppe?
– Sconfitti i partiti? Ma sei fuori? Avete perso, dai…
– Colpa dei pensionati e dei dipendenti pubblici?
– Beppe… Ma vaffanculo, va’…

(click)


Diventare uomini: una linea cronologica dell’evoluzione umana (aggiornato)

12 maggio 2013
Venere di Hohle Fels

Venere di Hohle Fels (40.000/35.000 anni fa)

Su “Le Scienze” di questo mese c’è un bellissimo articolo di antropologia sullo sviluppo della creatività nel genere homo, la caratteristica forse più importante della nostra specie fin dalle sue origini (Le Origini della Creatività di Heather Pringle, Le Scienze, Maggio 2013).

Uno specchietto con la datazione di alcuni ritrovamenti mi ha fatto venire in mente di aggiornare un articolo di un paio di anni fa.

Eccolo qua: Diventare uomini: una linea cronologica dell’evoluzione umana.