L’aereo che aveva lasciato le scie chimiche “accese”…

21 maggio 2014
Tipico sciachimichista

Tipico sciachimichista

Un video sciachimichista postato su youtube mi ha dato la possibilità di una debunkatina facile facile così en-passant, tanto per tenersi in esercizio.

Nel video, un grosso aereo in fase di atterraggio (il carrello è fuori) sembra scaricare qualche aerosol da vicino alla punta delle ali. Non sembra affatto condensa.

Chi ha postato il video non ha dubbi e il titolo affibbiato al filmato è del tutto esplicito:  “Aereo dimentica di spegnere le scie chimiche in fase di atterraggio“.  Ecco il video:

L’autore chiosa il “proprio” lavoro (il virgolettato, come vedremo tra breve, è d’obbligo) con un laconico “Vuoi scoprire di più riguardo queste scie che solcano i cieli sopra la tua testa? E su tutte le altre bugie che ti hanno raccontato per renderti schiavo?” e poi un invito a collegarsi al suo sito per apprendere grandi verità dal suo “VIDEO LIBRO”.

Già su questo invito ci sarebbe da chiedersi: cosa cazzo è un “Video libro”? O è un video o è un libro. Un libro si legge, si studia, si capisce; un video si guarda e si ascolta. Niente di male in un video ma – nello specifico – forse il fatto che per leggere un libro serva almeno aver frequentato le elementari qualcosa c’entra. Vediamo perchè…

Leggi il seguito di questo post »